Le mie VENEZIANE alla crema di limoncello

Le aveva postate milene su gennarino, e mi hanno attratto in modo irresistibile!!… quando si tratta di lievitati e creme, parto a razzo ;)

… per cui le ho fatte immediatamente ma modificando la dosi e procedimento secondo le mie esigenze e i miei gusti, ma soprattutto sperimentando una crema al limone che a mio parere è fantastica

Le veneziane

Le mie VENEZIANE alla crema di limoncello

Ingredienti per la pasta brioche

250 gr di farina 00
250 gr di manitoba
200 ml di latte
2 uova
100 gr di burro
75 gr di zucchero
5 gr di sale
la buccia grattata di 1 limone
12 gr lievito di birra fresco
1 tuorlo per pennellare e poco latte

Ingredienti per la crema al limone

200 ml di latte
50 ml di limoncello
1 uovo intero
75 gr di zucchero
40 gr di farina 00

Procedimento per la crema al limone

Mettere in un pentolino il latte e il limoncello e portare quasi a bollore. Nel frattempo in un altro pentolino sbattere bene l’ uovo con lo zucchero.
Aggiungere la farina setacciata e amalgamare bene.
Versare poi il latte caldo tutto di un colpo e far rapprendere a fuoco bassissimo mescolando sempre. In 3 minuti circa è pronta.

Procedimento per la pasta brioche

Impastare alla sera nella mdp o a mano tutti gli ingredienti, per ultimo il burro. Far lievitare 50′ a temperatura ambiente coperto. Dopodichè riporre in frigo 8/10 ore coperto da pellicola.
Riprendere l’impasto al mattino e lasciare a temperatura ambiente 1 ora. Prendere l’impasto, posarlo sul piani infarinato, sgonfiare leggermentee fare le pieghe di Adriano, quelle del secondo tipo, queste http://profumodilievito.blogspot.com/20 … ieghe.html
Lasciare riposare coperto circa 15/20 minuti. Spezzare poi l’impasto in pezzi di circa 55 gr l’uno.
Formare delle palline, spennellare di tuorlo battuto con 3 o 4 cucchiai di latte e lasciar riposare circa 20 minuti.

Dopodichè tagliarle sulla parte superiore come spiega ciccioformaggio…

… fai un bell’intaglio sopra (la brioche si aprira’), con la poche metti la crema, cospargi di granella di zucchero …

Le ho tagliate a croce con le forbici e riempite di crema pasticcera con la sac a poche.

Lasciare lievitare ancora circa 30 minuti e infornare a 180° fino a doratura. Spolverare di zucchero a velo… ma ci andrebbe la granella di zucchero che al momento non avevo!

Share: